Emilio Reforgiato

Blog

Libri

“Maigret, Lognon e i gangster” di Georges Simenon

Maigret, Lognon e i gangster” ( Maigret, Lognon et les gangsters ) è un romanzo di Georges Simenon con protagonista il commissario Maigret.

Georges Simenon nato il venerdì 13 ( venne registrato giovedì 12, perché il giorno venerdì 13 era considerato di cattivo auspicio dalla madre ) Febbraio 1903 a Liegi, città francofona del Belgio, è stato uno scrittore belga di lingua francese, autore di numerosi romanzi, noto al grande pubblico soprattutto per avere inventato il personaggio di Jules Maigret, commissario di polizia francese.


Tra il 1925 e il 1930 pubblica oltre 170 romanzi con vari editori (Ferenczi, Tallandier, Fayard), tutte opere sotto vari pseudonimi, dei quali i più ricorrenti sono Georges Sim, Jean du Perry, Gom Gut, Christian Brulls, Georges Martin-Georges.
Nel 1929, in una serie di novelle scritte per la rivista Détective, appare per la prima volta il personaggio del Commissario Maigret.

l romanzo, “Maigret, Lognon et les gangsters“, è stato pubblicato per la prima volta presso l’editore Presses de la Cité nel 1951.
In Italia è apparso per la prima volta con il titolo “Maigret e i gangster”, nel 1957, tradotto da Bruno Just Lazzari e pubblicato da Mondadori nella collana “Il girasole.

L’uomo più funereo della polizia parigina, zimbello della sfortuna, si è cacciato in guai seri. Da anni si lamentava di non avere mai per le mani un’inchiesta sensazionale, una di quelle che procurano lustro e magari una promozione. Ora finalmente gliene è capitata una, e lui si è gettato a capofitto. Ma il “povero Lognon”, manco a dirlo, ha fatto il passo più lungo della gamba: quelli che si è messo a pedinare sono gangster americani appena sbarcati a Parigi. Gente troppo spietata per lui. Non resta che rivolgersi all’infallibile, irritante Maigret, affidarsi a lui, e ricominciare a lagnarsi.

Maigret, Lognon e i gangster, 1951, Georges Simenon
Puoi comprarne una copia cliccando qui

Maigret, Lognon e i gangster - Georges Simenon
Share this: